SANITÀ

Sanità

Il servizio sanitario statale è uno dei tanti punti dolenti del Togo.


Oltre alle malattie ordinarie, le più diffuse sono la malaria, la verminosi, la filaria, la parassitosi, la tubercolosi e l'Aids.


Esistono pochissime strutture sanitarie situate solo nelle grosse città e qualche dispensario medico nei grossi villaggi (adatto solamente ad espletare semplicissimi trattamenti, come consulenze di base ed iniezioni).


I due grossi problemi sono di natura logistica ed economica:
le strutture sono poche e difficilmente raggiungibili e tutti i servizi sanitari sono a pagamento, niente è gratuito.


Ogni cosa, dalla più banale alla più complessa (visite, terapie, interventi, cure) dev'essere pagata privatamente.


La maggior parte delle persone non si può permettere alcun tipo di assistenza medica e paga questa impossibilità con la propria vita. Anche una cosa banale e curabilissima, come una semplice congiuntivite, può diventare fatale per la vita di un togolese. Le donne incinte non godono di nessun tipo di assistenza, nella grande maggioranza dei casi partoriscono da sole, o con l'aiuto di altre donne della famiglia, nelle proprie baracche prive di igiene.

 

Nel 2005 abbiamo iniziato la costruzione di un dispensario medico nel villaggio di Ilama. La scelta della locazione è stata di natura logistica; il dispensario, infatti, è stato costruito in un punto nevralgico intorno al quale si concentrano decine di piccoli villaggi e la distanza di Ilama dalla città di Atakpamè è conciliante per l'eventuale trasferimento dei pazienti.


Il dispensario, ora è completo. Il piano terra è agibile e funzionante e alimentato da un impianto fotovoltaico (vai al Progetto Energia).


Al momento il dispensario è fornito di una sala per gli incontri e l'educazione alla vaccinazione, una sala iniezioni, un consultorio per le donne, una sala parto, una sala degenza, una sala riunione per il personale, bagni e docce. Sono state ricavate, inoltre, due stanze pronte ad accogliere un piccolo laboratorio analisi e una farmacia.


Il video è tratto dal documentario "ACL75 in Movimento Verso l'Africa", risale al gennaio 2007.La prima parte è un breve spaccato della quotidianità di un dispensario statale di villaggio - Akpare. Nella seconda parte il dispensario di Ilama (al tempo in fase di costruzione) progettato e costruito da Jean e Africhiama con l'aiuto di più sostenitori.

LE FOTO DEL NUOVO DISPENSARIO DI ILAMA

  • 22
  • 23
  • 24
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 08
  • 09
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16

LE FOTO DEL DISPENSARIO STATALE

  • 01
  • 02
  • 03
  • 04
  • 05
  • 06
  • 07

IL VIDEO

LA TRACCIA AUDIO

Traccia audio

Le suore di Nostra Signora della Trinità informano le popolazioni di Ilama e dei villaggi circostanti che è aperto il Centro Medico Sociale "Santa Maria".
Le suore vi garantiscono ottime cure e sostegno spirituale.
Il Centro è aperto indistintamente a tutti dalle ore 07 alle ore 12 e dalle ore 14.30 alle ore 17.30 tutti i giorni fuorché sabato e domenica. Tuttavia assicuriamo un servizio minimo e continuo ai pazienti durante il Week End.
Più di noi, è Cristo stesso che vi accoglie e prende cura di voi.
Le Suore